Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE X Factor 10, Armando Pavone, onironauta da standing ovation

MILANO – X Factor 10, standing ovation per Armando Pavone, onironauta che ha incantato i giudici. Si definisce lui stesso così, “onironauta” o “astronauta del sogno”, perché sostiene di avere proprio nei sogni gli spunti per le sue canzoni. E infatti al talent di Sky si è presentato con un suo pezzo inedito.

 

Pavone si è presentato con queste parole ai giudici: “Da cinque anni mi sono concentrato sulla musica. Sono un onironauta, cioè un austronauta del sogno”. 

Armando è piaciuto molto non solo al pubblico, ma anche ai quattro giudici (Fedez, Arisa, Manuel Agnelli e Alvaro Soler), che hanno tutti, unanimemente, decretato il sì per il concorrente.

E dire che all’inizio, quando il libero professionista di 34 anni si è presentato sul palco, sembrava solo l’ennesimo “strano” aspirante al protagonismo. Ma non era così, tutt’altro.

Sono bastate poche parole della sua canzone, poche note con la sua voce per convincere i giudici, tanto che Fedez alla fine dell’esibizione ha ammesso: “Non me l’aspettavo mi hai stupito in positivo”. E Arisa ha aggiunto: “Ho chiuso gli occhi per qualche istante e ho pensato che sul palco ci fosse un artista internazionale”.

 


PER SAPERNE DI PIU'