Blitz quotidiano
powered by aruba

La Malesia e l’isola di Perhentian Kecil

Spiagge incontaminate e paesaggi paradisiaci nelle isole Perhentian, gioiello della Malesia

Di Rachele Cervaro di Surfingtheplanet.com

La Malesia è un paese acui in generale si viaggia poco. Quando pensiamo a un paese “esotico” ci vengono alla luoghi come le isole di Koh Tao o Koh Lipe in Thailandia, o l’isola di Bali in Indonesia, ma quasi sicuramente non la Malesia.

Eppure questo paese poco conosciuto nasconde dei luoghi meravigliosi, certamente non meno esotici di quelli che abbiamo menzionato. Due di questi luoghi sono le isole Perhentian nel nord della Malesia, nel Golfo della Thailandia. L’arcipelago è costituito da due isole, una grande, Perhentian Besar (besar significa grande) ed una piccola Perhentian Kecil (kecil significa piccola); non hanno avuto molta fantasia con i nomi.

La differenza principale tra le due isole è che nella Perhentian Besar, l’isola grande, si trovano degli el più attrezzati adatti a chi vuole qualche comodità in più. E’ un’isola molto popolare tra le famiglie. L’isola Perhentian Kecil, invece è un’isola più selvaggia dove gli “el” si concentrano per lo più nelle spiagge Coral Bay e Long Beach, le due spiagge principali,  sono molto più modesti e sono quasi sempre costituiti  da bungalow molto basici che contengono un letto ed un bagno. Il vantaggio è che quasi tutti però hanno vista mare.

Nell’isola Perhentian Kecil ci sono moltissime spiagge, tutte vergini quasi tutte raggiungibili a piedi o con un piccolo trekking. In queste spiagge quasi sempre ti troverai solo anche in alta stagione. Durante la nostra permanenza di 8 mesi nel Sud Est Asiatico abbiamo capito che agli asiatici non piace camminare; per loro un chilometro significa “lontano” e vanno ovunque in moto o con altri mezzi di trasporto. Lo stesso comportamento ce l’hanno quando sono in vacanza quindi per loro il fatto di dover camminare mezz’oretta per trovare una spiaggia incontaminata è quasi inconcepibile. Risultato? Nelle spiagge più belle sarai praticamente solo.

Ciò che di più bello offrono le isole Perhenthian sono senza dubbio le spiagge, ma non dobbiamo dimenticare la fauna sia marina che terrestre. L’isola è coperta da foresta tropicale habitat naturale di molti animali tra cui dei lucertoloni enormi, di un metro circa,  che a volte ti attraversano il cammino e ti fanno spaventare a morte. In realtà sono innocui ed hanno più paura di te.

I fondali marini sono spettacolari e non è necessario fare delle immersioni per godersi lo spettacolo. Entrando in acqua da qualsiasi spiaggia a 20 metri dalla costa si trovano delle barriere di corallo dove la fauna marina abbonda e se c’è un pesce che tutti osserveremo incuriositi e con molto affetto quelli sono i Nemo che trascorrono la giornata dentro le loro anemone.

Contrattando un’escursione in barca di un giorno, che consigliamo vivamente, si possono vedere altre spiagge selvagge, nuotare con gli squali di costa e con le tartarughe marine.

Le isole Perhentian sono il paradiso perfetto per rilassarsi!!

Immagine 1 di 3
  • Untouched paradise in Romantic Beach
  • Tramonto
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'