Blitz quotidiano
powered by aruba

5 cose da fare in Val d’Ega in autunno

Autunno in Alto Adige, 5 cose divertenti e adatte a tutti da fare in Val d'Ega in autunno

Di Chiara Carolei www.conunviaggionellatesta.it

Natura incontaminata, sport, enogastronomia, servizi di alto livello: siamo in Alto Adige, nello specifico in Val d’Ega, a 20 km a nord di Bolzano.

Qui tutte le stagioni offrono grandi opportunità per godere di un bellissimo territorio. Anche l’autunno? Anche l’autunno!!

Ecco 5 idee per un soggiorno autunnale in Val d’Ega

  1. Visitare il Parco geologico Rio delle Foglie (Bletterbach), fino al 31 ottobre

Si tratta del canyon più grande dell’Alto Adige, otto chilometri di rocce scavate sino a 400 metri di profondità da 250 milioni di anni sino a oggi, non a caso patrimonio UNESCO. È qui, in questa vena di Val D’Ega (BZ), che le Dolomiti raccontano la propria storia dando spettacolo. Tappa ideale anche per chi viaggia con bambini grazie a un avvincente sentiero didattico che permette di guardare “dentro la montagna” lungo le pareti rocciose. Orme di sauri, fossili, resti di pasti animali: dalla pancia dei monti sono uscite storie da ascoltare, e persino sedimenti marini che raccontano la vita dei mari tropicali. E per chi soggiorna in Val d’Ega, ogni settimana escursione gratuita nel parco geologico con guida specializzata.

  1. Sfrecciare in sella alla bici al Carezza Bike Park, fino al 16 ottobre

Immerso in un paesaggio senza pari, l’innovativo allestimento dedicato a tutti i biker  comprende, oltre a un pumptrack e una jumpline, vari percorsi per esercitare e migliorare le proprie abilità di guida. Sarà sicuramente una sfida potersi mettere alla prova tra tornantini, rockgarden, drops, curve, banked turn, scalini, balance-northshores e ostacoli per imparare bunnyhops. 
L’area allenamento offre tutto quello che serve per diventare un biker professionista. Il percorso, lungo 4,4 km, si snoda tra salti, paraboliche, ponticelli e northshores ed è caratterizzato da uno splendido gioco di luce che riesce a incantare tutta la famiglia.

  1. Praticare attività outdoor al BoscoAvventura, per tutto ottobre

Dalla rete al ponte mobile, dal tronco appeso alla discesa rapida con la carrucola su funi lunghe 90 metri, il Bosco Avventura è indubbiamente il paradiso per quanti vogliano vivere la montagna a tutta avventura. In totale sicurezza e in presenza di personale qualificato, il BoscoAvventura di Obereggen mete a disposizione 4 percorsi di diversi livelli e difficoltà per chi è alla ricerca di divertimento ed è pronto a mettere in gioco la propria forza di concentrazione. E c’è anche un percorso adatto già a un’altezza minima di 1,15 metri!

  1. Andare a “caccia di stelle”, fino a fine ottobre

Il primo Astrovillaggio d’Europa si trova proprio qui, in Alto Adige, dove si gode di una straordinaria vista verso il cielo stellato. Non a caso qui si trova anche il primo e unico Osservatorio astronomico della Regione. Passeggiando per le stradine di Collepietra, San Valentino in Campo, Cornedo, Cardano, Prato Isarco e Brie non è difficile imbattersi in  meridiane che abbelliscono le facciate delle case e i giardini. E anche ottobre ha tante sorprese per gli appassionati di stelle. Il 5 grande concerto della banda musicale a Collepietra, mentre venerdì 14 il Ristorante Unteregger a San Valentino dedicherà una serata speciale alla Luna Piena. Si chiude in bellezza dal 21 al 29 ottobre con il festival musicale e culturale Steinegg Live a Collepietra.

  1. Scoprire i colori e i segreti dei boschi, fino all’8 ottobre

Si concludono le Settimane Natura e Bosco, tutte dedicate a chi rimane incantato dai colori e dalle sorprese della natura sulle Dolomiti. Dall’1 all’8 ottobre è possibile partecipare a una delle escursioni guidate con osservazione serale della selvaggina con tanto di spuntino tipico, seguire l’itinerario “Vivere il bosco e conoscere la selvaggina“ con l’educatore forestale Andreas Kircher e concedersi una bella merenda tipica al maso Stadlalm e, ancora, visitare segheria “Latemar” e alla vecchia segheria “veneziana” di Nova Levante.

Volete altri consigli per visitare la Val d’Ega? Fate un salto sul mio blog > http://www.conunviaggionellatesta.it/val-d-ega-montagna-estate-dolomiti/

Immagine 1 di 5
  • Val-dEga-Carezza-Trail-1
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'