Blitz quotidiano
powered by aruba

Cinque motivi per visitare la Lapponia finlandese

Dalle notti nell'hotel di ghiaccio alla corsa in slitta con gli husky, in Lapponia finlandese l'inverno dura a lungo e le attività da fare sono davvero tante

Di Margherita Ragg di thecrowdedplanet.com

La Lapponia finlandese d’inverno è uno dei luoghi più magici al mondo. Il terreno è coperto da una coltre di neve soffice soffice. L’aria è frizzante e il cielo è spesso chiaro, offrendo tramonti spettacolari e splendidi cieli stellati di notte. Sì, è vero, fa freddo – la temperatura spesso precipita sotto i -20, ma il paesaggio e le sfumature dorate delle poche ore di luce giornaliere compensano eccome!

Senza contare che in Lapponia avrete anche la possibilità di provare alcune attività avventurose che non sono disponibili altrove in Europa.

Qui abbiamo selezionato i nostri 5 motivi preferiti per visitare Lapponia finlandese.

Abbiamo trascorso una settimana in totale in due luoghi – per prima Kemi, una cittadina sulla costa vicino al confine con la Svezia, e la seconda destinazione è stata Salla, un villaggio vicino al confine russo nella parte orientale della Finlandia. Una settimana passata tra dogsledding, sci di fondo, gite in slitte trainate da renne, passeggiate nella foresta e notti abbracciati davanti al fuoco, in attesa che l’aurora boreale mettesse in scena il suo spettacolo. Purtroppo, l’aurora non è mai apparsa nel periodo che abbiamo passato nell’Artico.

Ma non importa – il paesaggio ghiacciato, il totale silenzio e la luce dell’inverno sono state sufficienti perché Lapponia diventasse una delle nostre esperienze di viaggio più belle.

La primavera è già arrivata dalle nostre parti, ma in Lapponia l’inverno dura fino alla fine di aprile, quindi c’è ancora tempo!

Una notte nello Snow Hotel di Kemi

Ogni anno un castello di ghiaccio viene costruito in riva al mare ghiacciato a Kemi. Nello ‘Snow Castle’, o Lumilinna in finlandese, si trova una chiesa, un ristorante e anche un el completamente fatto di neve – a parte i letti e le coperte, ovviamente! Una notte sottozero è un must per tutti coloro che visitano Kemi ma se avete paura del freddo potete scegliere gli Olokolo, degli ‘ovetti’ riscaldati col tettuccio trasparente per ammirare le stelle.

Crociera sulla rompighiaccio Sampo

A Kemi si trova anche Sampo, una nave rompighiaccio dedicata al trasporto di turisti. Ci sono tre crociere al giorno: all’alba (che da queste parti a Febbraio è alle 9.30), durante la ‘blue hour’, il lungo crepuscolo artico, e di notte. Durante la crociera mattutina e pomeridiana è anche possibile buttarsi in mare con delle mute stagne per provare l’ebbrezza di nuotare tra i ghiacci.

Dogsledding

A chi non piacerebbe fare un giro per i boschi ricoperti di neve su una slitta trainata da dolcissimi husky? Guidare la slitta è facilissimo e i più piccoli possono stare comodamente seduti mentre mamma e papà guidano, e coccolare gli husky tra uno stop e l’altro.

Escursione con le renne

In Lapponia finlandese ci sono dieci volte più renne che persone. Un modo semplice per conoscere questi animali è un’escursione in slitta, guidati dai loro allevatori. Le renne procedono molto più lentamente degli husky e sono ancora più facili da governare, rendendo questa attività perfetta per le famiglie con bimbi piccoli.

Aurora Boreale

Noi siamo stati sfortunati e non l’abbiamo vista, ma ci sono buone possibilità di assistere all’aurora boreale in Lapponia finlandese. Occorre solo essere via dalle città e che il cielo sia sereno. Diversi operatori turistici propongono tour in pulmino o motoslitta alla caccia dell’aurora, ma ricordatevi che le possibilità sono pressoché nulle se il cielo è nuvoloso. Comunque tentar non nuoce, e noi l’anno prossimo torneremo, sperando di essere più fortunati!

Immagine 1 di 5
  • Lapponia finlandese
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'