Blitz quotidiano
powered by aruba

Cosa fare prima di partire per un viaggio

dalla check list per la valigia ai siti da consultare prima di partire, consigli di viaggio per una vacanza serena

Di Francesca Campigli de Ilturistainformato.it

Finalmente la partenza per le tanto desiderate vacanze è alle porte: i voli aerei sono confermati, l’hotel o il resort è stato prenotato. Cosa resta da fare? Le ultime cose, quelle più importanti, per viaggiare in sicurezza, con tutta la documentazione in regola per evitare brutte sorprese.

Con qualche accorgimento, non dovresti avere problemi durante la tua vacanza, segui i miei consigli e fammi sapere come ti trovi!

5 cose da fare per vivere una vacanza serena

Check List cosa mettere in valigia

Elenchi di cose da ricordare, oggetti da mettere in valigia, cose da fare da spuntare: non credo di essere l’unica ad avere questi problemi. Ogni volta scrivevo tutto su fogli volanti, post it che restavano attaccati ovunque.

Quindi ho deciso di farmi una bella lista generica di cose importanti da fare e ricordare prima di partire. Questa lista è pensata per fare la valigia intelligente, senza scordare niente. Volutamente non ho incluso l’abbigliamento, che cambia a seconda della destinazione.

Troverai 4 diverse aree tematiche: viaggi all’estero, documenti di viaggio, la valigia intelligente, attrezzature elettroniche.

Puoi scaricare gratuitamente il file pdf a questo link, spero sia utile!

Guida (cartacea e non)

Sono di parte ed amo alla follia le guide cartacee: adoro studiarle, segnare le cose per me interessanti e riempirle di post-it. Esistono anche ottime guide che puoi scaricare sul tuo smartphone o tablet, la scelta è solo tua.

Indipendentemente dal formato, il mio consiglio è di informarsi, anche poco poco, prima di partire sulla tua destinazione: fai un giro sul web, consulta i siti ufficiali dell’ente del turismo o apt di riferimento, consulta i siti delle principali attrazioni e leggi i blog di viaggi. In questo avrai un’idea più chiara della destinazione, evitando magari brutte sorprese.

Programma a grandi linee della vacanza

Avendo studiando la destinazione (vedi punto precedente) riuscirai a fare un programma di massima della tua vacanza. Se sei un tipo pignolo puoi anche programmarti la giornata in modo dettagliato e minuzioso, ma il bello dei viaggi autonomi è la totale libertà di cambiare proprio i programmi, non credi?

Il mio consiglio è di appuntarti le attrazioni che desideri vedere, segnarti gli orari di apertura e come fare per raggiungerli: in questo modo sarà più facile organizzarsi là e non perderai tempo ed energie a trovare la soluzione ideale.

Lascia comunque spazio agli imprevisti, sia positivi che negativi: può capitare “la cosa brutta” che ti fa perdere tempo, ma anche restare incantati davanti ad un paesaggio o scovare una chicca locale che desideri vivere per portare il ricordo con te.

Viaggiare Sicuri

Questo è il sito ufficiale del Ministero degli Esteri ed è comodissimo, anche se poco usato e conosciuto: ogni paese del mondo ha la sua scheda informativa dettagliata e con informazioni aggiornate.

Troverai informazioni sui documenti necessari per entrare nel paese, la situazione sanitaria con le vaccinazioni obbligatorie, i limiti per le importazioni per i turisti (soldi, alcol, tabacco, ecc…), lo stato di “sicurezza” del paese e informazioni sulla mobilità.

Altra cosa importante: indirizzo e contatti dell’Ambasciata Italiana in quel paese. Insomma, per viaggi fuori dalla Comunità Europea è un sito fondamentale da consultare per avere tutte le informazioni corrette a portata di click.

Per maggiori informazioni: www.viaggiaresicuri.it

Dove siamo nel mondo

Anche questo è un sito ufficiale della Farnesina, l’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri. In questo sito puoi segnalare alle autorità tutti i dati del tuo viaggio, al fine di pianificare con maggiore sicurezza e rapidità gli interventi di soccorso, qualora fossero necessari.

È una segnalazione assolutamente volontaria e che spetta al viaggiatore: ma è molto importante fornire queste informazioni alle autorità, per essere rintracciati con tempestività ed eventualmente soccorsi. Non significa pensare al peggio, ma è giusto essere consapevoli di questo servizio e che possiamo dare queste informazioni in modo semplice e veloce: investiamo 5 minuti del nostro tempo per la nostra sicurezza.

Il sito è molto chiaro e semplice, con percorso guidato: impossibile sbagliare qualcosa.

Per maggiori informazioni: www.dovesiamonelmondo.it

Spero che i miei consigli ti siano utili e ti auguro buona vacanza!

Immagine 1 di 4
  • Cosa fare prima di partire per un viaggio
Immagine 1 di 4