Blitz quotidiano
powered by aruba

Interrail, alla conquista dell’Europa a bordo di un treno

Numerosi itinerari per visitare 30 paesi d'Europa in treno, l'Interrail rimane uno dei modi più affascinanti per viaggiare.

Di Marco Allegri di nonsoloturisti.it

L’avventura e il viaggio alla scoperta di nuove terre è la cosa più affascinante che esista.

Ancora meglio se c’è la possibilità di viaggiare comodamente e a costi contenuti, soprattutto per giovani e studenti che non hanno grosse entrate monetarie.

Il continente europeo è uno dei più belli del pianeta, tra natura, arte, cultura e tradizioni fa invidia al resto del mondo. Poter assaporare qualche elemento di ogni luogo da l’idea di quanta magica sia l’Europa.

Da sempre i viaggi in treno lasciano dentro le persone qualcosa di unico, sarà l’intimità che si crea seduti al finestrino guardando fuori il paesaggio cambiare o le amicizie che si creano nei vagoni, questo mezzo di trasporto resta da anni uno dei più utilizzati e amati.

Il treno collega svariate città e sempre di più in poco tempo e a prezzi modici.

Se si sceglie come vacanza l’intera Europa il modo migliore è l’acquisto dell’Interrail. Un biglietto ferroviario che, per la durata massima di un mese, permette di circolare attraverso 30 paesi del vecchio continente. Chi risiede in Italia non può utilizzarlo per viaggiare sui treni nazionale, ma ha diritto a sconti per raggiungere il confine o un aeroporto.

Grazie a questo biglietto si può salire su ogni tipo di treno, il consiglio è di prenotare il posto in anticipo, soprattutto se si percorrono tratte durante la notte a bordo di cuccette.

Uno dei numerosi itinerari che si possono fare con il biglietto Interrail parte dalla magica Venezia, per arrivare alla monumentale Berlino. Qui ogni persona si sente a casa grazie all’orologio con tutte le ore del mondo in Alexander Platz. Da Berlino si riprende il treno dritto per il nord Europa, si fa scalo nella cittadina caratteristica di Lund per poi raggiungere l’ineguagliabile Stoccolma. Questa Capitale non è come le altre capitali, qui si respira la vita vera tra i canali e le imbarcazione che fungono da casa per gli abitanti e ogni tramonto è un colpo al cuore.

Dalla Svezia si va poi verso un’altra capitale nord europea, con il treno si arriva direttamente a Oslo dove panorami da favola, il verde abbagliante e un cielo azzurro più del mare fanno finalmente respirare a pieni polmoni. Questa è la città dove si cammina sul tetto di un museo immerso in un fiordo e dove ogni fotografia crea una cartolina da incorniciare.

Finita la visita al nord Europa, si scende verso la magica Praga, la città dal volto vecchio e nuovo, con il Ponte Carlo e le crociere sulla Moldova è il luogo ideale per una tappa all’insegna della birra e delle leggende misteriose.

Dalla Repubblica Ceca si va verso la nobile Vienna, con dimore principesche, parchi storici e sempre curatissimi, rimane una delle città più belle d’Europa.

L’Interrail è il modo migliore per viaggiare, si sale sulle migliori compagnie ferroviarie, rapide, precise e professionali come la dBahn per esempio che assicura trasferimenti nelle maggiori città europee.

L’Europa è bella in lungo e in largo, qualsiasi luogo si visiti ci sarà sempre una casa, un panorama, un lago o un artigiano locale che ti entrerà nel cuore e ti farà voglia di tornarci.

In ogni caso, qualsiasi treno si prenda l’importante è sempre scegliere la direzione giusta!

Immagine 1 di 3
  • Interrail Europa
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'