Viaggi e turismo

Natale a Londra, cosa fare e cosa vedere

Natale a Londra

Di Marta Gianotti di thelondonher.it

Sembra mancare ancora molto al Natale eppure in molte città europee, e non solo, lo spirito natalizio inizia a sentirsi non appena le vetrine sono smantellate dagli addobbi di Halloween. Londra è proprio una tra le maggiori metropolitane mondiali nella quale il Natale si inizia a vivere a partire dal mese di Novembre con una serie di eventi e spettacoli disseminati per tutta la città: dall’accensione delle luminarie alle piste di pattinaggio, dai mercatini fino alle immancabili tradizioni natalizie inglesi.

Se siete amanti del pattinaggio su ghiaccio, o semplicemente amate l’atmosfera gelida e al tempo stesso romantica che si crea sui pattini, in città è possibile accedere ad una lunga serie di piste dove – prenotando in anticipo – è possibile spendere qualche ora tra amici, in famiglia o con la propria dolce metà fingendosi dei perfetti pattinatori.
Grazie a scenari davvero stupendi, resi anche migliori dalle luminarie natalizie, le piste di pattinaggio vengono collocate in svariati punti della città: tra quelle più amate da locali e turisti, c’è sicuramente l’Ice Rink del Natural History Museum – il museo di storia naturale che ha sede in un palazzo di fine 1800. Non di minore bellezza sono certamente anche le altre locations: si può infatti pattinare su ghiaccio alla Somerset House, alla Tower of London, ad Hampton Court, a Canary Wharf e al magico mercatino di Winter Wonderland.

E a proposito di mercatini di Natale, pensate che Londra ne sia sprovvista? Assolutamente no. A partire dalla fine di Novembre infatti, tutta la City – dai quartieri più famosi a quelli meno turistici – si riempie di bancarelle, profumi inebrianti ed atmosfere davvero gioiose.
Il più grande mercatino è Winter Wonderland, un’enorme luna park che prende vita ogni anno all’interno di Hyde Park e che rende felici grandi e piccini: il mercato infatti, costruito in stile bavarese, offre attrazioni per i più giovani con giostre di ogni tipo ma anche per i più grandi con bancarelle, pub temporanei e la possibilità di scaldarsi con l’onnipresente mulled wine.

I mercatini non finisco qui però. Nonostante in città se ne trovino in ogni dove, uno dei mercatini natalizi certamente più apprezzati e frequentati è il Southbank Centre Christmas Market, il mercato che si colloca a Southbank – la riva sud del Tamigi. Ad un passo dal Big Ben e dal London Eye, questo mercatino offre una lunga serie di bancarelle nelle quali acquistare prodotti di artigianato locale ed estero oppure sbizzarrirsi con lo street food, dove ovviamente l’odore del vin brulè e della cannella diventano protagonisti.

Londra durante il Natale cambia pelle e, se possibile, riesce a diventare ancora più magica. L’accensione delle luminarie poi è per gli inglesi un evento da festeggiare, tanto che nei luoghi centrali della città il momento dell’accensione corrisponde ad un vero e proprio spettacolo al quale vengono chiamati a partecipare importanti personaggi dello spettacolo e della musica inglese. I migliori addobbi possono essere ammirati in Oxford Street, Carnaby Street, Covent Garden e Regent’s Street.
Per godere invece dell’accensione del famoso abete di Trafalgar Square ci sarà da aspettare fino al 4 Dicembre quando, alle 18 in punto, le luci si accenderanno illuminando anche questa parte di Londra. Inoltre, sempre a Trafalgar Square, tutte le sere dall’8 al 23 Dicembre sarà possibile assistere ed ascoltare – come ogni anno – i celebri e tradizionali cori natalizi.

Insomma, Londra per Natale sembra davvero indossare un abito nuovo. Non siete curiosi di scoprirlo?

To Top