Blitz quotidiano
powered by aruba

Inverno nella neve, nel Tirolo in Austria

Alcune attività che si possono fare tra la neve nel Tirolo in Austria, anche per chi non ama sciare.

Di Luca Vivan di LucaVivan.com

L’inverno sembra la stagione meno adatta per viaggiare, anzi pare invitarci a rallentare i ritmi, a chiuderci in casa, a godere il tepore in attesa di tempi migliori. Eppure, il desiderio di staccare dal lavoro o dall’aria troppo densa di fumi delle città ci porta con lo sguardo verso le montagne. La neve può diventare una meta da raggiungere, un’oasi bianca in cui rifugiarci e tornare a respirare orizzonti più vasti. Le Alpi del Tirolo, in Austria, possono diventare una buona occasione per lasciar scorrere la vista su distese innevate, che per un attimo ci permettono di ritornare un po’ bambini.

L’inverno è fatto di neve e di freddo, ingredienti a volte fastidiosi durante la vita di ogni giorno, ma che in vacanza sono una piccola magia che ci rivitalizza e che disegna paesaggi completamente nuovi. Non serve saper sciare per godere della montagna in questa stagione, bastano dei vestiti un po’ pesanti e impermeabili, degli scarponi e la voglia di togliersi di dosso un po’ di pigrizia.

Il viaggio verso l’Austria si scava la sua via attraverso montagne e valli, luoghi che paiono ai confini del mondo per quanto quieti e silenziosi. Le cittadine si fanno sempre meno fitte e l’erba secca o gli alberi spogli si coprono presto di un soffice manto bianco, che pare messo lì apposta per farti tenere il viso incollato sul finestrino.

Sei già lontano da casa, non solo per via della distanza in km, quando arrivi in un paese come St. Johann in Tirolo, vicino a Kitzbühel, famosa per i campionati internazionali di sci. La zona è meta di turismo invernale e non solo da vari decenni, a volte un turismo ricco ed esigente, ma nei paesini lontani dal clamore degli impianti più rinomati, puoi sempre trovare delle alternative più economiche.

Del resto, magari sei venuto qui senza saper sciare e allora ti basterà trovare strade meno battute dove vedere la neve a strati che ricopre piccoli paesi quasi senza nome. Borghi dove magari svetta un’antica chiesa, verso cui si incamminano i pellegrini da secoli, come quella di Mariastein, la cui altissima torre domina una vallata discreta, tra abeti e comignoli che lentamente soffiano verso il cielo spirali di fumo che si confondono con i fiocchi di neve.

Potrai trovare degli allevamenti di husky per una corsa con la slitta o delle coccole a questi animali dagli occhi fieri, che sfidano senza scomporsi il freddo alpino, o potrai imbatterti in animali ancora più esotici come i lama, per farti accompagnare durante un trekking con le ciaspole, affondando nella neve fresca attorniato da un mare bianco.

Forse si è fatta sera o il freddo troppo intenso ed è ora di cercare un riparo. Il bello dell’inverno sta anche in questa ricerca di calore in luoghi chiusi, per bilanciare il mondo esterno. Inutile dire che l’Austria ha una lunga tradizione di saune e bagni di vapore che si  posso trovare in quasi tutti gli el, anche in quelli più economici. Il tepore di questi spazi aiuta a portare via il freddo della neve ma anche tossine e pensieri, favorendo il giusto rilassamento di una vacanza lontana dai soliti momenti di ferie.

Immagine 1 di 4
  • Neve in Tirolo
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'