Blitz quotidiano
powered by aruba

Repubblica Dominicana: 3 luoghi da visitare nel 2016

Un'isola dal fascino esclusivo in grado di regalare momenti di idillio, cosa visitare nella Repubblica Dominicana

di Marco Allegri di nonsoloturisti.it

La Repubbblica Dominicana è quell’isola caraibica dove spiagge meravigliose, paesaggi mozzafiato ecoturismo e cultura si ritrovano tutte insieme per rendere indimenticabile ogni viaggio.

Le attività da fare e i luoghi da visitare sono tanti e in grado di soddisfare i gusti di tutti i viaggiatori. Dalle nuotate nel mare cristallino alle lunghe passeggiate nella lussureggiante vegetazione, senza dimenticare l’accoglienza dei locali e i tour alla ricerca delle tracce del periodo coloniale.

Se state organizzando una vacanza nella Repubblica Dominicana vi consigliamo di non perdervi questi tre luoghi:

Montecristi

Situata all’estremo nord dell’isola, in quella parte in grado di offrire dei panorami unici e indimenticabili la provincia di Montecristi è l’ideale per gli appassionati di immersioni e snorkeling grazie alle sue acque cristalline, banchi di sabbia in mezzo al mare e la meravigliosa barriera corallina. A Montecristi potrete visitare El Morro, un bellissimo e rigoglioso parco nazionale ricco di flora e fauna e Cayos Los Siete Hermanos, le piccole isole incontaminate con la loro fauna marina protetta. È una provincia con un’interessante storia risalente al periodo Vittoriano e grazie alle sue bellezze naturalistiche, è la più indicata per gli amanti dell’eco-turismo

Puerto Plata

La città di Puerto Plata è viva e vivace sia di giorno che di notte, la zona si è sviluppata molto dal punto di vista dell’offerta turistica di lusso pur mantenendosi ricca di bellezze naturalistiche come le cascate, i sentieri in montagna e le spiagge dorate. Dal punto di vista culturale, il centro storico della città offre architetture che testimoniano la storia della città. Di notte è la spiaggia che si anima e che da il via alla movida a base di rum al ritmo di merengue e bachata. La città infatti vanta uno dei lungomare più belli dei Caraibi.

Samanà

Sia la penisola di Samanà che la baia omonima rappresentano dal punto di vista naturalistico, una delle zone più interessanti. Parchi naturali, lagune, spiagge di sabbia bianca si susseguono per il piacere dei viaggiatori. Samaná è atresì l’unico luogo dei Caraibi dove è possibile ammirare le balene megattere, mammiferi giganti che arrivano in questa zona nel periodo tra gennaio a marzo per la gioia dei numerosi turisti che accorrono per lo spettacolo. Da visitare Cayo Levantado, una piccola isola con spiagge spettacolari inclusa tra le isole più belle del mondo e Las Terrenas, un località turistica vivace e ricca di alberghi, ville, appartamenti e tutto ciò che serve a rendere indimenticabile una vacanza!

Immagine 1 di 3
  • Repubblica dominicana
Immagine 1 di 3

TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'