Video

Ballando con le stelle, Castrogiovanni parla del suo cancro: “Mi hanno dato 6 mesi”. E mostra la cicatrice VIDEO

Ballando con le stelle, Castrogiovanni parla del suo cancro: "Mi hanno dato 6 mesi". E mostra la cicatrice

Ballando con le stelle, Castrogiovanni parla del suo cancro: “Mi hanno dato 6 mesi”. E mostra la cicatrice

ROMA – Martin Castrogiovanni racconta la sua sfida contro il cancro mostrando la cicatrice a A Ballando con le Stelle. Queste le parole del rugbista: “Di questa cosa qui non mi piace parlare molto, semplicemente perché penso di essere una persona molto fortunata. Mi avevano dato sei mesi di vita. Dopo la risonanza nessuno mi voleva dire cosa avessi, ma in quei momenti ti passa tutta la vita davanti”.

Durante i mondiali di rugby del 2015, l’ex pilone azzurro ha dovuto abbandonare la nazionale italiana dopo che gli era stato diagosticato un neurinoma. Si tratta, spiega Castrogiovanni, di “una forma di tumore che si forma sul nervo”. Fortunatamente l‘operazione è andata bene. Per la prima volta, Martin racconta l’atleta ho dovuto dare priorità alla sua salute. I mondiali del 2015 sarebbero stati i suoi ultimi, spiega ancora il rugbista, ma lui si è dovuto ricoverare proprio il giorno del suo compleanno: “Non ho voluto né mia madre né mia sorella, non volevo mi vedessero così. L’importante è reagire” aggiunge ancora. E cita Bebe Vio, ospite nell’ultima puntata di Ballando con le Stelle. L’atleta parolimpica è stata lodata per il suo coraggio: “Lei sì che ha combattuto contro una cosa che era dieci volte peggio della mia” (video Corriere Tv).

To Top