Video

Bovolone, coppia coniugi aggredita in casa. Salvini: “Poi il Pd si interroga su sconfitta…” VIDEO

Bovolone, coppia coniugi aggredita in casa. Salvini: "Poi il Pd si interroga su sconfitta..."

Bovolone, coppia coniugi aggredita in casa. Salvini: “Poi il Pd si interroga su sconfitta…”

BOVOLONE (VERONA) – Una coppia di pensionati che vivono a Bovolone in provincia di Verona  è stata picchiata in casa da dei malviventi. Lei si chiama Silvana Cantachin, e ha 64 anni. Lui Giuseppe Poltronieri, 69:  “Con un bastone mi hanno colpito qui al polso e col coltello mi hanno sfregiato, ho botte dappertutto”, ha raccontato la signora. “Abbiamo visto la morte in faccia. Botte, botte e botte“.

Come scrive Libero, i due hanno occhi neri e il volto tumefatto. Sono stati aggrediti quando erano a letto.

“Intorno all’una sono stati svegliati dalle urla della loro figlia. Si sono trovati davanti a loro tre incappucciati, con la torcia puntata: i delinquenti si erano introdotti in casa dopo aver divelto la grata della finestra. Dunque, il pestaggio. Per cosa? Per 600 euro. Poi altre botte, volevano gli ori di famiglia. “Prima di scappare – ricorda la signora – mi hanno strappato il braccialetto e gli orecchini. Io gridavo: le orecchie! E loro mi dicevano di stare zitta. A me sembravano albanesi o rumeni“, spiega. Un’ipotesi concreta: i militari sono a caccia della banda che, con la stessa ferocia, ha colpito tre volte in un mese a Brescia”.

Sulla vicenda è intervenuto Matteo Salvini tramite il suo profilo Facebook. Il leader della Lega Nord ha postato il video, un servizio di Studio Aperto, il tg di Italia 1, ed ha scritto:

“Poi il Pd si interroga sulle cause della sconfitta… Questo video vale più di mille analisi. Un abbraccio alla signora Silvana e al signor Giuseppe. #tolleranzazero #andiamoagovernare”.

To Top