Video

YOUTUBE Corey Feldman, attore Goonies: “Io molestato da bambino, giro docu-film su pedofilia”

corey-fieldman-anni-80

Corey Feldman, attore Goonies: “Io molestato da bambino, giro docu-film su pedofilia”

LOS ANGELES – Dopo il caso Weinstein, Hollywood trema ancora: l’attore e cantante Corey Feldman, conosciuto per film come “I Goonies”, “Gremlins”, ” Stand By Me” e “Lost Boys” ha annunciato di voler girare un film documentario sulla pedofilia nel mondo del cinema americano. 

Felman, nella sua autobiografia “Coreyography” uscita nel 2013, aveva raccontato di aver subito molte molestie sessuali da produttori negli anni Ottanta. Con il docu-film, l’attore vuole raccontare la sua esperienza e per questo, durante la raccolta di fondi che ha iniziato, sarebbe stato minacciato e avrebbe dichiarato di avere molta paura.

In un video della durata di 7 minuti, l’attore ha illustrato il progetto che, a suo dire, “può letteralmente cambiare il mondo dello spettacolo”. Feldman, bimbo-star negli anni Ottanta, comincia il suo docu-film raccontando la sua esperienza diretta: “Racconterò la mia vicenda personale con estrema sincerità e totale realismo, senza modifiche, senza censure e senza nessuno studio dietro. Io farò il film, io lo dirigerò, io lo produrrò e io lo distribuirò, per garantire che esca nelle sale”.

Feldman racconta di aver addirittura temuto di venire ucciso “da due camion mentre attraversavo una strada sulle strisce pedonali”.

Per la realizzazione del progetto l’attore ha lanciato sulla piattaforma “Indiegogo” una raccolta fondi per una cifra pari a 10 milioni di dollari, che serviranno sia a pagare le spese per il film, sia quelle per la sicurezza sua e della sua famiglia e per eventuali e probabili risvolti legali.

A un giorno dall’inizio della campagna, il contatore ha già raggiunto i 90mila dollari.

 

 

To Top