Blitz quotidiano
powered by aruba

Effetto Isis, jet privato a prezzo economy: l’aereo è vuoto

MANILA – Quando Alex Simon, 28 anni, si è imbarcato sul suo volo per le Filippine, non ha dovuto preoccuparsi di vicini di posto fastidiosi e bambini capricciosi perché a sua disposizione aveva l’intero aereo. Colpa (o merito) dell’effetto Isis, per cui il fortunatissimo turista era l’unico passeggero a bordo, eccezion fatta per i due piloti e gli assistenti di volo. In pratica ha usufruito di un jet privato al prezzo di un biglietto di classe economy.

Come è noto durante le scorse vacanze di Natale, un gruppo di ribelli musulmani ha assalito un villaggio cristiano nel sud delle Filippine, sull’isola meridionale di Mindanao. Il volo della Philippine Airlines sul quale viaggiava Alex Simon era invece una coincidenza che dallo scalo principale di Manila portava a Boracay, una delle isole occidentali. Una tratta generalmente affollatissima, prima degli attacchi terroristici.

Il turista, che di professione è un travel blogger, ha pensato bene di documentare l’indimenticabile momento con un video, sotto gli occhi divertiti del personale di bordo. Nel filmato si vedono schiere di sedili vuoti tranne uno, quello di Alex che è stato abbondantemente coccolato e riverito dalla crew. Gli è stato persino concesso di entrare nella cabina di pilotaggio e scattare un selfie con i piloti poco prima del decollo.

Immagine 1 di 7
  • Effetto Isis, jet privato a prezzo economy: l'aereo è vuoto 07
Immagine 1 di 7





PER SAPERNE DI PIU'