Video

Chiudono due rom in gabbia e poi postano il VIDEO su Facebook

Follonica, chiudono due rom in gabbia e poi postano il video su Facebook VIDEO

FOLLONICA – Dopo averle sorprese a rovistare nel supermercato in un’area non aperta al pubblico, hanno rinchiuso due rom in un gabbiotto per i rifiuti. Le hanno derise, hanno ripreso tutto e poi hanno pubblicato il video su Facebook.

E ora due dipendenti del supermercato Lidl di Follonica, in provincia di Grosseto, sono indagati per sequestro di persona dai carabinieri.

“Una cosa inaudita”, è  commento del sindaco di Follonica Andrea Benini, “di una gravità inaudita. Ho subito chiamato i carabinieri, che erano già intervenuti, ma al di là delle decisioni che nei confronti di queste persone saranno prese sono convinto che serva una reazione della comunità civile. Quello che più mi sconcerta di quel video è la leggerezza e l’assoluta indifferenza rispetto alle donne rom che sono coinvolte, un atteggiamento inaccettabile che colpisce il cuore dei nostri valori. Il Comune non può che reagire in modo severo e immediato di fronte a questo episodio inqualificabile, prenderemo iniziative pubbliche per ribadire il valore della solidarietà e dell’inclusione”.

Questo il video ripreso dal Corriere Fiorentino:

To Top