Blitz quotidiano
powered by aruba

Italia-Giappone 4-3 come Italia-Germania del ’70: video con tutti i gol

RECIFE, BRASILE – Come Italia-Germania 4-3 ai Mondiali del 70′.

Quando si gioca nella mezzanotte italiana gli Azzurri regalano sempre emozioni forti. E così la più incredibile delle vittorie arriva al termine di una partita sofferta, in cui l’Italia supera 4-3 il Giappone e si qualifica per le semifinali della Confederations Cup con il Brasile.

I Samurai di Alberto Zaccheroni escono a testa alta dalla competizione dopo aver giocato una partita quasi perfetta e che li ha visto sconfitti immeritatamente.

I nipponici hanno dominato in lungo e in largo prendendo due traverse e un palo. L’Italia, in evidente debito di energie fisiche e mentali, riesce a segnare quattro gol di fatto con gli unici tiri nello specchio della porta.

Ora la partita con la Seleçao di un Neymar scintillante decreterà il primo posto nel girone e quasi certamente la sfida con la Spagna in semifinale.

Nella Confederations Cup della tecnologia, da segnalare l’ennesima disastrosa direzione arbitrale.
L’argentino Abal si inventa letteralmente i due rigori della partita.

Video con tutti i gol.





PER SAPERNE DI PIU'