Blitz quotidiano
powered by aruba

Leicester passa anche a Sunderland. Doppio Vardy, resta a +7

LONDRA – Leicester passa anche a Sunderland. Doppio Vardy, resta a +7.. Non li ferma più nessuno. E stavolta si levano anche lo sfizio di vincere non con il classico 1-0 alla Claudio Ranieri ma con un 2-0 che ha profumo e sapore di scudetto. Il Leicester passa anche in casa della pericolante Sunderland. Lo fa con due gol del suo centravanti, Jamie Vardy,  persino rigenerato dalle prodezze in Nazionale. E grazie ai due gol del numero nove ora il Leicester, può sedersi in poltrona e guardarsi con calma Tottenham-Manchester United sapendo che i loro rivali, i bianchi di Londra, hanno davanti una partita durissima e 10 punti da recuperare. Poi il Tottenham asfalta 3-0 il Manchester e torna a -7. Ma i punti da qui alla fine sono soltanto 15.

Insomma il miracolo, l’impresa impossibile quotata 500 volte la posta da alcuni bookmakers, è più vicina. Sarebbe sbagliato guardare la classifica e pensare che quella di oggi era una partita facile per i blu di Ranieri. E’ vero il Sunderland è terzultimo. Ma quando di giornate alla fine del campionato ne mancano così poche sono queste le partite difficili. Quelle contro un avversario ferito e affamato di punti, come era appunto il Sunderland.

C’è un altro aspetto: la squadra di Ranieri dà il meglio quando può aspettare e ripartire. Sapevano anche i sassi che con il Sunderland non sarebbe stato così, che la partita andava fatta. Il Leicester ha faticato un tempo, ha sofferto il pressing asfissiante dell’avversario aspettando l’inevitabile, cioé che i padroni di casa calassero alla distanza. E al momento giusto la banda Ranieri ha colpito con James Vardy.

Da quel momento la partita si è messa sui binari ideali per gli ospiti. Che pure in un paio di circostanze hanno rischiato di incassare il pareggio e in altrettante circostanze hanno sprecato la palla del 2-0. Il raddoppio è arrivato nel recupero, ancora grazie a Vardy lanciato in contropiede. Il centravanti ha saltato anche il portiere prima di depositare nella porta un gol che sa, oramai dirlo non  è più tabù, di scudetto.

Immagine 1 di 6
  • sunderland_leicester_06
  • Sunderland-Leicester City, 0-2, nella foto Jamie Vardy
Immagine 1 di 6

 





PER SAPERNE DI PIU'