Video

Crema, tromba d’aria distrugge stalla: alberi divelti e finestre rotte

Maltempo, tromba d'aria distrugge stalla a Crema: alberi divelti e finestre rotte
Maltempo, tromba d'aria distrugge stalla a Crema: alberi divelti e finestre rotte

Maltempo, tromba d’aria distrugge stalla a Crema: alberi divelti e finestre rotte

BRESCIA – Una tromba d’aria si è abbattuta nel pomeriggio martedì 6 giugno sulla Bassa Bresciana e su Crema. Distrutta e crollata una stalla privata con all’interno mucche e vitelli a Milzanello di Leno. Si tratta dell’azienda agricola fratelli Bellomi. “Sono state due trombe d’aria ravvicinate”, hanno spiegato i proprietari.

I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza la struttura e trasferendo gli animali in cascine vicine. Divelti anche alberi mentre nelle frazioni dei paesi vicini sono andati in frantumi i vetri di alcune abitazioni.

Decine le chiamate ai vigili del fuoco per gli alberi sradicati e i tetti scoperchiati. A Campagnola è crollata una cascina, per fortuna disabitata, ma i calcinacci hanno centrato un’anziana passante, che ha dovuto essere trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Crema.

Secondo il primo monitoraggio della Coldiretti, ammontano a decine di migliaia di euro i danni da maltempo della sola giornata di lunedì. La tempesta di vento, pioggia e grandine ha raso al suolo le coltivazioni di mais nei campi della zona di Grontardo e dei paesi limitrofi.

To Top