Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Razzies 2016, peggiori film 50 sfumature grigio e…

LOS ANGELES – Il premio per i peggiori film del 2016 è andato a 50 sfumature di grigio e i Fantastici 4. I Razzies Awards 2016, come ogni anno alla vigilia degli Oscar, hanno incoronato il peggio del cinema dell’anno. Dai peggiori film ai peggiori attori, a fare incetta di statuette è stato il film tratto dal romanzo di E.L. James, con Jamie Dornan nei panni di Mr Grey e Dakota Johnson in quelli di Anastasia Steel, che hanno vinto anche il premio come Peggior coppia sullo schermo.

Come ogni anno dunque i Raspberry Awards, chiamati in breve Razzies, sono stati assegnati da una giuria di 950 membri provenienti da 21 paesi e per il 2016 il film più “promettente” è stato proprio 50 sfumature di grigio, che ha così guadagnato i titoli di: peggior film, peggior attore protagonista, peggior attrice protagonista e anche peggiore sceneggiatura.

Male anche per il remake dei Fantastici 4 diretto da Josh Trank, che ha collezionato i premi come peggior regista e peggio remake, rip-off o sequel. Difficle non scoraggiarsi davanti a una critica così spietata, ma il consiglio come ogni anno per gli attori è di non scoraggiarsi e seguire l’esempio di Eddie Redmayne che nel 2015 ha vinto il premio per il Peggiore attore non protagonista per “Jupiter Ascending” e nello stesso anno il suo primo Premio Oscar come miglior attore protagonista nel film La teoria del tutto.





TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'