Video

Roma, profughi sgomberati. Poliziotto: “Se tirano qualcosa spaccategli un braccio” VIDEO

Roma, profughi sgomberati. Poliziotto: "Se tirano qualcosa spaccategli un braccio" VIDEO

Roma, profughi sgomberati. Poliziotto: “Se tirano qualcosa spaccategli un braccio” (Foto Ansa)

ROMA – “Devono sparire, se tirano qualcosa spaccategli un braccio”. E’ la frase pronunciata da uno degli agenti di polizia durante una carica ai rifugiati eritrei e somali sgomberati la mattina di giovedì 24 agosto dal piazzale in cui avevano dormito negli ultimi giorni, dopo il precedente sgombero del palazzo in piazza Indipendenza in cui avevano trovato ricovero. Una frase che si sente in un video pubblicato da Repubblica

 

Nel filmato si sente uno degli agenti in assetto antisommossa che, mentre corre dietro ai migranti che fuggono in direzione della Stazione Termini, dice ai colleghi:  “Devono sparire, peggio per loro. Se tirano qualcosa spaccategli un braccio”.

Sull’episodio la questura di Roma ha diffuso un comunicato: “In relazione al video pubblicato sul sito di repubblica in cui si sentono frasi concitate di invito ad intervenire con decisione, in caso di lancio di oggetti, contro i manifestanti in fuga, sono in corso approfondimenti da parte della questura per accertare eventuali irregolarità.”

 

To Top