Blitz quotidiano
powered by aruba

Sanremo, The Jackal chiedono e i cantanti obbediscono

SANREMO – Sanremo, The Jackal chiedono e i cantanti obbediscono. Nella terza sera del Festival di Sanremo, The Jackal (Ciro e Simone) sfidano i Dear Jack, nello specifico il nuovo vocalist Leiner Riflessi: dovrà dire “grazie sbiaditi” in omaggio al loro format “neri sbiaditi”. Leiner dei Dear Jack coglierà la sfida dei The Jackal. Alle 21.33 i Dear Jack salgono sul palco. Alle 21.36, il verdetto: Leiner grida nel microfono “Grazie sbiaditi!”, giusto un secondo prima di terminare il brano. Sfida accettata!.

Prima della prima puntata del Festival di Sanremo i napoletani The Jackal avevano chiesto a Noemi di pronunciare la frase “Sta senza pensieri” diventata famosa nella serie di Gomorra. La richiesta è avvenuta tramite un video su Facebook: la cantante avrebbe dovuto pronunciare la frase durante l’esibizione sul palco dell’Ariston e lo ha fatto. Noemi infatti, non solo ha pronunciato la frase durante la diretta, ma lo ha fatto anche in un video di risposta indirizzato agli stessi Jackal.

Non ha dato invece soddisfazione Francesca Michielin che nel pomeriggio poco prima della seconda serata aveva tranquillizzato Ciro, Fabio & Co dicendo che Beppe Vessicchio sarebbe riapparso. Ma ha chiuso l’esibizione di “Nessun grado di separazione” con “E’ stata una figata”. Ma dai commenti su Facebook non è andata come si sperava…