Video

YOUTUBE Sparatoria poliziotto 1 morto Vigilia di Natale Usa

Sparatoria 1 morto Vigilia di Natale centro commerciale Usa

Sparatoria con 1 morto al centro commerciale. Una donna protegge il suo bimbo nel passeggino dietro un cartello stradale

NEW YORK – Sparatoria con morto in un centro commerciale. Un giovane uomo di 18 anni è stato ucciso da un poliziotto fuori servizio nel corso di uno scontro fra gang rivali in un centro commerciale affollato per le ultime ore di shopping alle 2 del pomeriggio della vigilia di Natale a Charlotte, in North Carolina.

Sono stati sparati una dozzina di colpi: “Sembravano petardi per il Natale”, ha detto una donna, che lavora come commessa in un reparto di prodotti di bellezza. Poi quando si è resa conto, si è invece domandata:

“Sto per morire?”

Fra i presenti si è diffuso il panico tradotto in un fuggi fuggi generale.

Il poliziotto, Thomas Ferguson, era fuori servizio ma faceva un secondo lavoro al centro commerciale Northlake Mall. Secondo il capo della polizia di Charlotte, mentre era in corso una violenta lite fra “soggetti con un passato di scontri violenti”, fra cui due giovani armati, uno di loro gli ha puntato la pistola contro, così il poliziotto lo ha anticipato, sparando.  Altre armi sono state trovate vicino al teatro della sparatoria, al piano interrato del centro commerciale.

Il giovane ucciso si chiamava Daquan Antonio Westbrook, è morto poco dopo la sparatoria.

Ferguson è stato messo in aspettativa pagata durante le indagini. Non ci sono altri agenti feriti. Quattro persone coinvolte nella sparatoria risultano ricoverate quattro persone con ferite vvarie.

La sparatoria è avvenuta vicino a un reparto di articoli sportivi. La polizia si affrettata a diffondere un messaggio rassicurante: è la prima volta che succede, cose di questo genere con comportano rischi per il pubblico. Però, ha detto un portavoce della polizia di Charlotte, lo scontro è avvenuto fra persone violente, con un passato di scontri violenti e la frizione fra le due bande era in atto da tempo: era scritto che ci fosse una escalation e così è successo.

https://www.youtube.com/watch?v=tPYxX7FpdyA

To Top