Video

VIDEO Terremoto avvertito in studio a L’Aria che Tira. Myrta Merlino: “C’è un’altra scossa”

 Terremoto avvertito in studio a L'Aria che Tira. Myrta Merlino: "C'è un'altra scossa"

Terremoto avvertito in studio a L’Aria che Tira. Myrta Merlino: “C’è un’altra scossa”

ROMA – Durante la diretta de L’Aria che tira in onda su La7, il dibattito viene interrotto più volte a causa di una forte scossa di terremoto.

La conduttrice Myrta Merlino viene invitata a spostarsi dall’assistente di studio nel timore di cedimenti della struttura che regge le luci dello studio.

Sono intanto in corso le verifiche per eventuali danni a persone o cose in seguito alle scosse di terremoto registrate tra le province di l’Aquila e Rieti, avvertite dalla popolazione. Lo comunica la Protezione Civile. A seguito degli eventi sismici registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra le regioni Lazio e Abruzzo alle ore 10.25, alle 11.14 e alle 11.25 tutte con magnitudo superiore a 5, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile, in raccordo con la Dicomac insediata a Rieti, si è messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile, oltre che con le strutture operative già dispiegate da mesi sul territorio.

Dalle verifiche effettuate, gli epicentri sono stati individuati tra i comuni di Montereale, Capitignano, Amatrice, Campotosto, Barete, Pizzoli e Montereale. A seguire il video pubblicato da La7.

 

To Top