Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Pinguino torna ogni anno dal suo salvatore e..

RIO DE JANEIRO – Il pinguino protagonista di questo video mostra un senso di gratitudine molto raro da trovare fra gli esseri umani. Per tornare da colui che lo ha salvato da morte sicura, il pinguino nuota per 5 mila miglia ogni anno e questo avviene ormai da 5 anni. Toccante, per non dire incredibile, il rapporto tra il pinguino e il suo salvatore.

Il muratore ormai in pensione e pescatore part-time Joao Pereira De Souza, 71 anni, di in un villaggio dell’isola appena fuori Rio de Janeiro, in Brasile, nel 2011 ha scoperto il piccolo pinguino, del genere magellanico del Sud America, abbandonato sulle rocce.

Il povero pinguino stava morendo di fame ed era coperta di petrolio, ma De Souza l’ha preso, nutrito e guarito lo ha chiamato Dinim. Impiegò una settimana a togliere il residuo nero e appiccicoso dell’uccello.

Quando Dindim fu di nuovo in piedi, guarito, De Souza lo lasciò andare in mare pensando che non l’avrebbe più visto. Rimase stupito quando, dopo pochi mesi, tornò sull’isola e lo riconobbe: tornò a casa con lui.

Ora Dindim trascorre otto mesi l’anno con lui e passa il resto del tempo in un allevamento al largo della costa argentina e cilena. Ogni volta che torna da De Souza nuota per circa 5.000 miglia.

“Amo il pinguino come se fosse mio figlio e credo che anche lui mi ami”, ha dichiarato a Globo Tv.
“A nessun altro permette di toccarlo. Se lo fanno li becca. Si posa sul mio grembo, mi permette di fargli la doccia, nutrirlo con le sardine e prenderlo”.

Pereira De Souza ha alimentato il pinguino con una dieta quotidiana di pesce per migliorare la sua forza poi lo ha portato di nuovo in mare per lasciarlo andare.

“Ma non se n’è andato, è rimasto con me 11 mesi e poi quando sono ricresciute le nuove penne, è scomparso”, ha ricordato il pensionato. “Tutti dicevano che non sarebbe tornato, ma negli ultimi quattro anni lo ha puntualmente fatto. Arriva a giugno e torna a casa a febbraio: ogni anno è sempre più affettuoso, sembra sempre più felice di vedermi”.

Il biologo Joao Paulo Krajewski, che ha intervistato De Souza per Globo Tv, ha detto:

“Non ho mai visto nulla di simile, credo che Dindim pensi a lui come parte della famiglia e, probabilmente, lo vede come un pinguino.Quando lo vede scodinzola come un cane e fa il suo verso ripetute volte per mostrare la sua contentezza”.

Immagine 1 di 6
  • VIDEO YOUTUBE Pinguino torna ogni anno dal suo salvatore e.. 6
Immagine 1 di 6




TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'