Video

YOUTUBE 50 Sfumature di Nero: trailer del sequel con Jamie Dornan e Dakota Johnson

YOUTUBE 50 Sfumature di Nero: trailer del sequel con Jamie Dornan e Dakota Johnson

ROMA – Cambiano le regole tra ‘sadico’ e ‘sottomessa’. Ovvero tra il multimiliardario, bello e inossidabile, Christian Grey (Jamie Dornan) e la devota Ana Steele (Dakota Johnson), archetipo femminile della donna salvatrice dell’amato al grido: “io ti cambierò”. È quello che accade in ‘50 sfumature di nero‘ di James Foley, in sala con la Universal Pictures.

Melodramma infarcito di s***o e glamour perfetto per l’immaginario pop delle generazioni 2.0, ieri alla prima stampa ha suscitato, in una sala di fan e pochi giornalisti, più di una risata. Il film sequel del successo di ’50 sfumature di grigio’ (560 milioni di dollari in tutto il mondo) torna ovviamente ai suoi personaggi, ma vira sul romantico. E questo nel segno della redenzione del sadico. Christian, collezionista di ‘sottomesse’, fa capire ad un certo punto ad Ana di avere anche lui un cuore e di non essere solo il più grande esperto di giochi e*****o-sadici di Seattle. E lei perdona, capisce, e si innamora ancora una volta.

Il s***o più spinto annunciato per questo sequel non scuote più di tanto, è s***o di plastica, patinato, nonostante l’utilizzo di due sfere d’argento che Ana colloca, lì dove è possibile, prima di uscire a una festa mascherata con il suo Christian e l’utilizzo, infine, di un efficace divaricatore gambe telescopico. I due iniziano così a ricostruire un rapporto basato sulla fiducia, e a trovare un equilibrio di coppia tradizionale, ma alcune figure misteriose provenienti dal passato e la voglia di indipendenza di Ana creano qualche ombra nel loro idillio.

Nel cast anche Bella Heathcote, Kim Basinger, nel ruolo di una salvifica ‘nave scuola’ di Christian ragazzo, Eric Johnson e Luke Grimes. Ma non finisce qui. Sono già terminate le riprese dell’ultimo film della trilogia tratta dai libri dell’autrice inglese E. L. James per il quale però bisognerà attendere il prossimo anno. Si tratta di’50 Sfumature di Rosso’ che virerà sul thriller.

“In questa terza parte – spiega il regista – cambieranno molto le dinamiche del potere tra loro due. Certo Ana e Christian continueranno a divertirsi in camera da letto, e sempre in modi diversi. E non dimentichiamo poi l’elemento minaccia costituito da Jack (Eric Johnson). Sarà più incentrato sulla storia, più che un film emotivo come il secondo; il terzo film lo definirei più maturo”. Scena cult di ’50 sfumature di nero’ quella che vede l’atletico protagonista Christian uscire indenne da un disastro aereo – la caduta nella foresta di un elicottero da lui pilotato -: neppure un graffio, neppure un cerotto. Come un personaggio dei fumetti. Ad attenderlo una piangente e innamorata Ana.

To Top