Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Aeroplanino di carta torna indietro come boomerang

TOKYO – Uno studente giapponese ha totalizzato migliaia di tweet con un video che dura 20 secondi e che mostra un aereo di carta che, dopo essere stato lanciato fuori dalla finestra torna magicamente indietro grazie ad un  “effetto boomerang”.

 La tecnica di piegatura utilizzata per creare l’aereo è particolare,  senza per questo che abbia qualcosa che lo renda un vero e proprio boomerang. il giovane prova infatti rilanciare di nuovo l’aeroplanino dalla finestra, questa volta senza ottenere alcun successo come a voler dimostrare che quanto accaduto nel primo lancio è stato solo un caso.
I 20 secondi in aria sono ancora lontani dai 29,2 secondi raggiunti da un aeroplanino di carta lanciato loro connazionale Takuo Toda nel dicembre del 2010. Toda, originario di Fukuyama City nella prefettura di Hiroshima, è entrato grazie a questo lancio nel Guinness dei primati. prima di lui c’erano stati altri tentativi di raggiungere il record del mondo con un aeroplanino di carta. Scrive Wikipedia
“Ci sono stati molti tentativi negli anni di rompere le barriere di lancio dell’aeroplano di carta per il maggior tempo passato in aria. Ken Blackburn ha tenuto questo record del mondo per 13 anni (dal 1983 al 1996) e lo ha riguadagnato l’8 ottobre 1998 facendo volare il suo aeroplano di carta al chiuso per 27,6 secondi. Ciò è stato confermato da funzionari del gruppo dei Guinness e da un servizio della CNN. L’aeroplanino che Blackburn ha usato in questo tentativo di superamento era di un tipo che può esser classificato nella categoria “alianti””




PER SAPERNE DI PIU'