Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Assalto brutale a Mumbai: ladri spogliati e pestati

I due ragazzi, ancora adolescenti, sono stati sorpresi dagli altri passeggeri mentre tentavano di rubare un telefonino

MUMBAI – Assalto brutale a Mumbai, in India: due giovani ladri sono stati spogliati e picchiati. E’ successo a bordo di un treno locale.

I due ragazzi, ancora adolescenti, sono stati sorpresi dagli altri passeggeri mentre tentavano di rubare un telefonino. Così la folla ha reagito in quello che è stato quasi un linciaggio pubblico.

Diversi viaggiatori hanno circondato i due ragazzi, hanno tolto loro i vestiti e poi hanno iniziato a percuoterli selvaggiamente: prima schiaffi sul viso, poi botte vere e proprie su tutto il corpo. Ad un certo punto i due ragazzi hanno provato ad implorare i loro aggressori di fermarsi, ma invano.

L’episodio è stato filmato da uno dei passeggeri che ha assistito alla scena e subito postato sul web, dove è diventato virarle. Proprio dopo la pubblicazione del video la polizia ferroviaria indiana (Government Railway Police) ha aperto un’inchiesta.

Il furto di telefoni cellulari e smartphone a Mumbai è uno dei modi più facili per fare soldi illegalmente. Ogni anno migliaia di telefonini vengono rubati e rivenduti nella città indiana, e difficilmente la polizia riesce a risalire ai ladri, che in molti casi sono ragazzi giovanissimi.

La polizia ferroviaria indiana ha ammesso che è arduo risalire a chi ruba i cellulari, tanto che negli ultimi due anni è stato chiesto alle compagnie telefoniche di mettere a punto migliori sistemi di sicurezza per i dispositivi.

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Assalto brutale a Mumbai: ladri spogliati e pestati 2
Immagine 1 di 5




TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'