Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Attacchi di panico, un esercizio per prevenirli

ROMA – Ansia o stress, ecco come risolverli in pochi secondi senza finire per avere un attacco di panico. Basta respirare. Ma nel modo spiegato in questo video. Ovvero concentrandosi su una espirazione molto più lente dell’inspirazione.

Il filmato si chiama “Mind Hack: Combat Anxiety with This Breathing Technique” (Mind Hack: combattere l’ansia con questa tecnica di respirazione) ed è stato girato da Jane McGonigal, designer di video giochi, esperta di nuove tecnologie e autrice del best-seller “SuperBetter”. Nel filmato, postato su YouTube, Jane McGonigal spiega come il “potere del respiro” possa aiutare le persone a raggiungere uno stato di rilassamento simile allo stato di riposo.

La tecnica è davvero molto semplice: basta concentrarsi sulla respirazione, fare respiri profondi e impiegare il doppio del tempo usato per inspirare per espirare. Per esempio, se ci si mettono tre secondi per inspirare bisognerà espirare in sei secondi, e così via. Un metodo facile e veloce che, secondo McGonigal, assicura risultati in momenti particolarmente stressanti, come prima di un importante incontro di lavoro o quando si è in mezzo al traffico. Attraverso questa forma di respirazione consapevole si innesca un cambiamento nel sistema nervoso parasimpatico che restituisce al corpo un senso di benessere simile a quello del riposo.

 





PER SAPERNE DI PIU'