Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Baby serpente bruno reale, il suo primo respiro

Il primo respiro di un baby serpente bruno reale, uno dei più velenosi in Australia, è tenerissimo ed è stato catturato in un video pubblicato su Facebook

SYDNEY – Il baby serpente buca l’uovo e sporge il muso per poi fare il suo primo respiro. Le labbra del piccolo rettile, nato al The Australian Reptile Park, si dischiudono e il serpente inspira aria. Una scena ripresa da Billy Collett, il responsabile della sezione rettili e serpenti velenosi dello zoo, che fa sembrare il piccolo serpente di una dolcezza unica. Ma il baby rettile non va certo sottovalutato, dato che si tratta di un serpente bruno reale, o King Brown, è una delle specie più velenose in Australia.

Questo serpente può raggiungere una lunghezza tra 1,5 e 3 metri, è piuttosto grande e dal corpo cilindrico e di colore marrone uniforme, ma a seconda della distribuzione può raggiungere tonalità vicine al grigio, al nero e al rosso. Il rettile è attivo sia di giorno che di notte. In estate cerca riparo in grotte o fessure tra le rocce, soprattutto nelle ore più calde della giornata, per poi uscire a caccia di prede al tramonto. Si tratta infatti di un agile e polivalente predatore che si nutre di sauri, anfibi, roditori e occasionalmente di uccelli.

Il King Brown è diffuso soprattutto in Australia e a sud della Nuova Guinea tutta l’Australia, vive in deserti e foreste ed è secondo al Taipan per tasso di velenosità. Il suo temperamento comunque non risulta essere aggressivo e il video sembra dimostrarlo, anche se si tratta solo di un cucciolo. Il lieto evento della nascita del baby serpente è stato celebrato da Collett con un post su Facebook che accompagna il video in cui scrive:

“Un momento così speciale è stato catturato dal nostro capo di Reptiles & Venom Billy Collett! Uno dei nostri nuovi e appena nati serpenti bruni reali sta respirando per la prima volta!”.

 

 

 





PER SAPERNE DI PIU'