Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Bar Refaeli, spot censurato: lato b troppo in vista

TEL AVIV –  Bar Refaeli, la modella israeliana più famosa al mondo, censurata dall’Autorità televisiva del suo Paese. Tutto colpa di quel “lato b” un po’ troppo in vista. Cosa naturale, se si pensa che la modella, ex fidanzata di Leonardo DiCaprio e fresca sposa di un imprenditore israeliano, sponsorizzava una linea di costumi da bagno realizzati dall’azienda israeliana Hoodies. 

Ma per l’Autorità televisiva israeliana quello spot è troppo osé, e per questo sono stati imposti alcuni cambiamenti. L’Autorità di controllo (che monitora gli spot pubblicitari) ha motivato la sua decisione a causa dei primi piani del fondo schiena di Refaeli aggiungendo anche che in una delle scene la modella appare essere completamente nuda. Per questo ha giudicato il tutto inadatto al prime time.

Lo spot dovrà quindi essere modificato e in ogni caso potrà andare in onda soltanto dopo le 10 di sera per non turbare i minori. Il video dello spot non censurato girato da Refaeli, fresca sposa, due mesi fa al terzo mese di gravidanza, è già girato sui social e alcune fotografie relative campeggiano sui manifesti in tutta Israele. Questa di oggi è la seconda volta che la bella Refaeli e l’azienda Hoodies incappano nelle maglie della censura dell’Autorità televisiva.

Immagine 1 di 7
  • YOUTUBE Bar Refaeli, spot censurato: lato b troppo in vista 9
Immagine 1 di 7




PER SAPERNE DI PIU'