Blitz quotidiano
powered by aruba

YouTube, Berlusconi: “Mamma Rosa mi diede solo uno schiaffo”

Berlusconi parla anche del rapporto privilegiato con la figlia maggiore, Marina: "Ho la fortuna di avere questo rapporto speciale con mia figlia Marina, che praticamente mi fa da mamma

ROMA – Silvio Berlusconi ricorda in tv l’amata mamma Rosa, scomparsa nel 2008 a 97 anni. Il leader di Forza Italia era ospite di Myrta Merlino nella trasmissione di La7 “L’aria che tira-speciale madri”. E ha raccontato: “Mi ha dato un unico schiaffo nella vita”, racconta l’ex premier. Lui aveva 12 anni e sapeva già cos’era il comunismo; andò ad attaccare cartelloni per la Democrazia Cristiana e finì coinvolto in una rissa con un gruppo di ragazzi della parte politica avversaria. Tornato a casa, la mamma lo punì.

Berlusconi parla anche del rapporto privilegiato con la figlia maggiore, Marina: “Ho la fortuna di avere questo rapporto speciale con mia figlia Marina, che praticamente mi fa da mamma. Ci sentiamo più volte al giorno e ci vediamo spesso, a lei racconto tutto”, dice Berlusconi.

Non è mancata la polemica in studio. Dopo aver mandato in onda l’intervista Myrta Merlino ha chiesto all’ospite in collegamento Massimo Cacciari. ”Come le è sembrato Berlusconi? Credibile? Sincero?”. E lui: ”Tremendo. Un comizietto senza interlocutori”.

Berlusconi ha parlato anche di politica e del difficile incastro delle Comunali di primavera: “Su Marchini non so darle una risposta. Stiamo discutendo. Ci vediamo a metà settimana. Non sono solo io” a decidere, ha detto in merito all’ipotesi che il centrodestra converga sulla candidatura di Alfio Marchini alle prossime amministrative di Roma.

“Non c’è bisogno di un politico ma di chi ha provata esperienza gestionale – aggiunge – Per questo la mia proposta è stata Guido Bertolaso per Roma e Stefano Parisi a Milano. Credo che sia un sacrificio necessario da parte nostra”, aggiunge il Cavaliere. “La Meloni si oppone a Marchini? Non so dirle come va a finire. La mia posizione è la seguente: Roma e Milano hanno subìto una amministrazione di sinistra che le ha portate al disastro. E Roma in particolare”, conclude il leader di Fi.





TAG:

PER SAPERNE DI PIU'