Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Bimbi al campo profughi, palle di neve al poliziotto

SID (SERBIA) – Battaglia a palle di neve in un campo profughi della Serbia. Alcuni bambini, rifugiati arrivati dal Medio Oriente, hanno colpito con delle palle di neve uno dei poliziotti. I piccoli sono in attesa di essere trasferiti in treno al campo di Sid, in Croazia. 

Lo scorso novembre, dopo un’analoga decisione di Slovenia, Serbia e Macedonia, anche la Croazia ha annunciato chiudere le frontiere ai ‘migranti economici’. I suoi confini restano invece aperti ai profughi provenienti da zone di guerra, in primo luogo da Siria, Iraq e Afghanistan.

Nel mirino della restrizione ci sono così i migranti provenienti da Marocco, Bangladesh, Sri Lanka, Algeria, Liberia, Congo, Sudan e Pakistan, che “verranno trattati come migranti illegali”.





TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'