Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Bimbo nasce in sacco amniotico: 1 caso ogni 80mila

LONDRA – Succede una volta ogni 80mila, ma quando accade il miracolo della vita è ancora più unico nel suo genere. Un bimbo è nato prematuro e ancora protetto nel sacco amniotico. Un evento raro che viene definito “nascere con la camicia” e che si verifica quando la membrana che protegge il bimbo fino alla nascita non si rompe all’inizio del travaglio e rimane intatta durante il parto nonostante le contrazioni.

La nascita del bimbo con tanto di “camicia” è stata documentata dai medici in sala parto e il video è stato caricato su Facebook prima e su YouTube poi, diventando preso virale sul web con oltre 20 milioni di visite. Le immagini mostrano il momento della nascita di questo bimbo completamente avvolto nel sacco amniotico, tanto che a liberarlo dalla membrana con un efficace taglio è stato il medico che lo ha fatto nascere.

Un video impressionante, con il neonato che reagisce al tocco del medico mentre è ancora dentro al sacco amniotico e che si muove fino a quando non viene liberato ed esala il suo primo respiro. In un articolo il Daily Mail spiega che normalmente la membrana che durante i nove mesi di gestazione protegge il feto si rompe a causa delle contrazioni del parto, facendo così “rompere le acque”, segno che il momento della nascita è ormai vicino.

Non sempre però le acque si rompono e questo caso ne è la prova. L’evento è raro e lo stesso staff medico in sala parto rimane estasiato nel vedere il bimbo uscire completamente avvolto nella sua camicia. Un momento davvero unico e suggestivo per questa nuova vita che viene al mondo.

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Bimbo nasce in sacco amniotico: 1 caso ogni 80mila
Immagine 1 di 5

 





PER SAPERNE DI PIU'