Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Brasile, guardia giurata si appoggia a bancomat e…

In un supermercato brasiliano, una guardia di sicurezza afferra i soldi prelevati da una donna in precedenza, appoggiandosi di schiena contro la macchina bancomat.

JOAO PESSOA (BRASILE) – In un supermercato della città brasiliana di João Pessoa che si trova nel Nord-Est del Paese, una donna va a prelevare dei soldi e credendo di non aver prelevato nulla, si sposta al bancomat accanto convinta di poter prelevare da qui. I soldi però, dopo un po’ escono dalla macchina scelta in precedenza e una guardia di sicurezza che sta appostata lì vicino si avvicina dopo aver assistito a tutta la scena e afferra i soldi appoggiandosi di schiena contro la macchina bancomat.

Il video è stato postato su LiveLeak e YouTube: al momento non si sa se la guardia giurata sia stata licenziata o no.  La persona che è stata derubata dei soldi si trova accanto ad un altra guardia che invece sembra che stia svolgendo regolarmente il suo lavoro.

Ma cosa succede se ti rubano i soldi al bancomat?

In Italia, nel caso in cui ti hanno rubato il bancomat e con quello hanno fatto prelievi dal tuo conto corrente, la banca è tenuta a risarcirti, restituendoti i soldi prelevati dal tuo conto. Lo ha stabilito l’arbitro bancario e finanziario del Collegio di Milano, con la decisione numero 4085 del 26 luglio 2013. L’arbitro ha accolto il ricorso di una signora alla quale avevano rubato il bancomat alla cassa del supermercato. La signora non si era accorta, mentre stava pagando, che i ladri (o il ladro) le avevano scambiato la sua tessera bancomat con un’altra, rubandole la sua e poi prelevando 2.300 euro. Secondo l’arbitro bancario il comportamento della signora è stato approssimativo, ma non doloso e neppure gravemente colposo: quindi la banca ha dovuto restituirle i soldi.

Immagine 1 di 4
  • Brasile, guardia giurata si appoggia a bancomat 4
Immagine 1 di 4

 





PER SAPERNE DI PIU'