Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cade dalla Grande Muraglia e sopravvive

PECHINO – Un turista che si trova sulla Grande Muraglia cinese è caduto di sotto nel tratto di Jiankou che si trova nei pressi di Pechino ed è sopravvissuto. L’uomo, in vacanza con la famiglia, il 1 maggio ha perso l’equilibrio ed è caduto di sotto.

La sua caduta è stato ripresa dalla macchina fotografica da un altro turista che si trovava nei pressi del punto in cui l’uomo è caduto. Dopo essere rimasto immobile disteso a terra, il turista è stato soccorso. Il turista ha sorpreso tutti riportando solo delle lievi ferite alla gamba  ed è stato portato in salvo in barella.

Non è stata resa nota l’altezza esatta del muro nel punto in cui l’uomo è caduto. La Grande Muraglia è stata costruita a partire dal III secolo a.C. (circa 215 a.C.) per volere dell’imperatore Qin Shi Huang. La sua lunghezza è stata, fino a poco tempo fa, considerata di 6.350 chilometri con altezze variabili.

Nel 2009, dalle misurazioni ottenute con più recenti strumentazioni tecnologiche (raggi infrarossi, GPS) la Grande Muraglia sarebbe lunga 8.851,8 chilometri, circa 2.500 chilometri in più di quelli stimati. È stata dichiarata dall ‘Unesco patrimonio dell’umanità nel 1987 ed inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno e praticamente l’unico manufatto umano visibile dallo spazio.

Immagine 1 di 8
  • Cade dalla Grande Muraglia e sopravvive4
  • Cade dalla Grande Muraglia e sopravvive
Immagine 1 di 8




PER SAPERNE DI PIU'