Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE California, Donald Trump in fuga dai manifestanti

NEW YORK – Centinaia di manifestanti hanno a più riprese cercato di irrompere nell’hotel dove Donald Trump aveva in programma la convention a Burlingame, in California. L’accesso all’albergo era bloccato e Trump è stato costretto a scendere dall’auto e ad entrare dal retro dopo aver percorso un breve tratto di strada sterrata a piedi con la scorta. In questo video, le riprese da un elicottero. “Criminali e malviventi”, così Donald Trump li ha bollati su Twitter. “Non è stata una delle mie entrate più facili. Mi sono sentito come se stessi attraversando il confine”.

Donald Trump ha iniziato la sua campagna per le primarie del 7 giugno. Una performance tutta incentrata sul “pericolo” rappresentato dai migranti dell’America Centrale. La proposta del muro al confine – che Trump vorrebbe far pagare al governo messicano – ha esaltato gli 8 mila presenti. Alcuni di loro sono usciti in strada e hanno fronteggiato i manifestanti.





PER SAPERNE DI PIU'