Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Come Harry Potter: Quidditch tra paracadutisti

BOGOTA’ – Il gioco di Harry Potter riproposto nel mondo reale. L’idea è venuta ad un gruppo di spericolati skydivers che si sono divertiti a giocare la loro partita con la pluffa sfrecciando nel cielo su manici di scopa, proprio come nei libri del famoso maghetto. A sfidarsi è un gruppo di stuntman colombiani: scopo di questa particolare partita tra le nuvole per uno spot di telefonia. A quanto pare, lo spot è stato tutto girato in diretta proprio per creare maggiore verosimiglianza con le azioni di gioco ideatre dall’autrice della saga, J.K Rowling.

Come scrive Wikipedia

“Nell’universo di fantasia in cui è ambientata la serie di libri di Harry Potter, il Quidditch è un gioco magico con la palla che si gioca a cavallo di manici di scopa volanti. Presenta elementi in comune con sport come calcio, pallacanestro, polo, canoa polo e horseball. Il Quidditch è il gioco più popolare del mondo magico. Esistono numerose squadre professionistiche di questo sport e la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts ha una squadra per ognuna delle case (Grifondoro, Serpeverde, Corvonero e Tassorosso). Negli ultimi anni si è diffuso in molti paesi uno sport ispirato al Quidditch, chiamato Quidditch Babbano (Muggle Quidditch in lingua originale). Questo grazie alla fondazione dell’International Quidditch Association, e all’organizzazione di vari tornei tra università statunitensi”.

La palla che usano è la pluffa:

“La Pluffa (Quaffle) è una palla di cuoio rosso con diametro pari a 30 centimetri e dotata di un incantesimo di adesione che permette di farla cadere il minor numero possibile di volte. È inoltre stregata per farla cadere più lentamente, in modo da essere presa più facilmente”.

“La Pluffa viene utilizzata dai giocatori di tutte e due le squadre per segnare i goal nei tre cerchi posti sui pali agli estremi del campo. Ogni goal vale 10 punti”.

Immagine 1 di 5
  • Come Harry Potter: Quidditch tra paracadutisti
Immagine 1 di 5




PER SAPERNE DI PIU'