Video

YOUTUBE Consigliere: “Fucilate ciclisti fuori da ciclabile”

YOUTUBE Consigliere: "Fucilate ciclisti fuori da ciclabile"

Consigliere: “Fucilate ciclisti fuori da ciclabile”

VICENZA – “Bisogna fucilare i ciclisti che non vanno sulle piste ciclabili”: nuova frase choc del consigliere comunale di Vicenza Claudio Cicero, che un anno fa era salito alla ribalta delle cronache per aver detto che “i nomadi vivono nello sporco, come fanno i maiali che stanno nel letamaio, e non sono abituati a stare in un ambiente pulito”.

Questa volta Cicero si è espresso durante una discussione in Consiglio comunale sulle misure da prendere per ridurre l’inquinamento nella cittadina veneta. Cicero, eletto in una lista civica, attacca i ciclisti:

“L’altra sera uno l’avrei incartocciato, non è possibile avere la pista ciclabile libera bella e illuminata e la gente in mezza alla strada con la bicicletta e i fari spenti”.

Il consigliere comunale se l’è presa anche con le bici da corsa:

“Farò un’azione nazionale, una bicicletta da corsa non può andare in strada, ve lo garantisco io perché non ha gli strumenti previsti dal Codice della Strada per un velocipede. Mancano i fari, i catarifrangenti e campanello, sappiatelo, perché farò un intervento e voglio vedere come andiamo a finire”.

 

To Top