Video

YOUTUBE Denuncia i vicini: “Inneggiano all’Isis”. Invece…

YOUTUBE Denuncia i vicini: "Inneggiano all'Isis". Invece…

Denuncia i vicini: “Inneggiano all’Isis”. Invece…

BROWN DEER (WISCONSIN, STATI UNITI) – Una donna di 82 anni di Brown Beer in Wisconsin, ha denunciato i suoi vicini con l’accusa di inneggiare alla jihad islamica. La donna, convinta di aver sentito “l’Isis è buono, l’Isis è grande”, ha chiamato la polizia che però non ha dato molto peso alla denuncia, invitando la signora a richiamarli solo in caso in cui l’episodio fosse accaduto di nuovo.

Come riporta il sito Fox6now, l’unica colpa dei vicini di casa sarebbe stata quella di essere un po’ troppo focosi durante i rapporti sessuali. I due infatti, piuttosto che inneggiare all’Isis, stavano facendo l’amore.

Ironico il commento di Micahel Kass, il capo della polizia di questa cittadina non lontana da Milwaukee. Su Twitter, l’agente ha scritto: “Forse questa cosa del ‘se vedi qualcosa, dì qualcosa (hear something, say something‘ è andata un po’ troppo oltre”.

To Top