Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Donald Trump presidente, Simpson lo avevano previsto

ROMA – Donald Trump presidente, per molti sarebbe un incubo? I Simpson, nell’episodio “Bart to the future” andato in onda per la prima volta il 19 marzo del 2000, i protagonisti della serie ambientata a Springfierld, anonima cittadina della provincia americana, avevano previsto tutto e si erano proiettati nel futuro.

Bart, nella puntata in questione è uno squattrinato mentre Lisa è diventata presidente degli Stati Uniti d’America. Ed è proprio Lisa a dover riparare i danni fatti da suo predecessore che è proprio Donald Trump.

“Ci sembrò che fosse l’ultimo passaggio logico prima di toccare il fondo – ha detto Dan Greaney, uno degli autori dell’episodio – La scegliemmo perché era coerente con la visione di un’America uscita fuori di testa”.

Lo scorso 22 novembre, i Simpson hanno voluto rendere omaggio agli attentati di Parigi del 13 novembre. il cartone animato aveva pubblicato il simbolo della pace con una Tour Eiffel nel cerchio. Gli sceneggiatori del popolare cartone animato di Matt Groening hanno scelto per manifestare la loro solidarietà alle vittime degli attacchi terroristici del 13 novembre a Parigi. Nella puntata appare così il tributo, discreto ma d’effetto, con il simbolo della torre parigina che campeggia nel cartellone luminoso di un teatro vicino alla scritta “Lafayette, The Musical“.

Immagine 1 di 5
  • Donald Trump presidente, Simpson lo avevano previsto5Donald Trump presidente, Simpson lo avevano previsto
Immagine 1 di 5

 

 





PER SAPERNE DI PIU'