Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Droga amnesia venduta a Napoli a 5 euro

NAPOLI – Vendevano la droga Amnesia a 5 euro a pacchetto ai ragazzi nelle strade di Napoli. “Prendetela, è croccante”, dicevano gli spacciatori ai giovani acquirenti vendendo una droga che crea altissima dipendenza e provoca molti danni al cervello.

Daniela De Crescenzo su Il Mattino scrive che i carabinieri e la guardi di finanza guidati dalla Dda di Napoli hanno condotto un blitz contro il clan Contini della camorra, specializzato nello spaccio di droga Amnesia, cioè marijuana “arricchita” con additivi chimici:

“L’operazione contro i «signori della droga» era iniziata questa notte nel centro storico a Napoli, nella zona controllata dai Contini, tra Vasto, Arenaccia e il “buvero” di Sant’Antonio Abate: i carabinieri del comando provinciale di Napoli e del Ros hanno eseguito circa 30 arresti. Tra i destinatari figurano elementi di spicco del clan Contini. In esecuzione anche un sequestro di beni per circa 20 milioni di euro da parte della Guardia di Finanza. Ricostruito il business milionario e la vita sfarzosa di alcuni degli indagati: barche di lusso, partite di droga da centinaia di migliaia di euro, e investimenti dei proventi in prestigiose attività commerciali. I reati ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante delle finalità mafiose.

Momenti di tensione, all’esterno della Caserma Pastrengo, sede del comando provinciale dei carabinieri, ci sono stati all’uscita di alcune delle persone arrestate nella tarda mattinata. Un gruppo di parenti degli arrestati ha rivolto insulti e minacce ad alcuni operatori video. L’intervento dei militari ha riportato la calma”.





PER SAPERNE DI PIU'