Video

YOUTUBE “Ecco il prossimo cavalcavia che crollerà”

"Ecco il prossimo cavalcavia che crollerà"

“Ecco il prossimo cavalcavia che crollerà”

AGRIGENTO – L’associazione Mareamico ha diffuso un filmato per denunciare il degrado strutturale dei piloni che sorreggono il viadotto Morandi ad Agrigento, chiuso due anni fa dall’Anas e poi riaperto con forti restrizioni al traffico.

“Il calcestruzzo – dice Claudio Lombardo, esponente di Mareamico -, anche quello di buona qualità, non è eterno, anche perché non viene fatta la manutenzione ordinaria e straordinaria. Nel video e nelle foto sono ben visibili i danni subiti dai piloni, con l’armatura di ferro scoperta dopo che il cemento si è sbriciolato.

Il viadotto Morandi fu costruito dopo la frana di Agrigento del 19 luglio del ’66 e i piloni poggiano su una necropoli greca e altri resti di interesse archeologico.

To Top