Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Elefante prende uomo con la proboscide e lo uccide

ROMA – Elefante killer in India: un pachiderma in una risaia del Bengala ha preso per i piedi con la proboscide un uomo e lo ha ucciso calpestandolo. La scena è stata ripresa con il telefonino e il video è stato postato su YouTube. 

Nel filmato si vede l’elefante vagare nelle campagne intorno ad un piccolo villaggio nel distretto di Burdwan. L’animale era insieme ad un altro esemplare: entrambi avevano perso di vista il branco.

Quando ha notato l’uomo che camminava tra le piante di riso lo ha preso per i piedi, sollevato in aria e poi ammazzato schiacciandolo.

Non è certo la prima volta che un elefante uccide un uomo. Soprattutto negli ultimi tempi nelle zone rurali dell’India gli attacchi sono in aumento. Secondo gli esperti il fenomeno potrebbe essere legato alla progressiva distruzione del loro habitat naturale.

IL PRECEDENTE – Sabato 19 marzo un branco di elefanti infuriati, uscito da una foresta dello Stato indiano del West Bengala, ha terrorizzato la popolazione di vari villaggi, causando almeno quattro morti, fra cui una donna, e due feriti.

Ajay Kumar Das, funzionario del Dipartimento delle Foreste, ha dichiarato all’agenzia Pti che cinque elefanti sono usciti dalla foresta di Dalma nel distretto di Bankura, hanno attraversato il fiume Damodar, e sono infine entrati nel distretto di Bardhaman, devastando coltivazioni e travolgendo vari agricoltori, quattro dei quali, sono stati uccisi.

In un primo tempo il personale del Dipartimento Forestale era riuscito a bloccare il branco respingendolo nella foresta, ma poco dopo i pachidermi sono ritornati indietro provocando le devastazioni in almeno tre villaggi del distretto.





PER SAPERNE DI PIU'