Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Eruzione vulcano Sinabung: 6 morti a Sumatra

GIAKARTA – Sale a sei il bilancio delle vittime dell’eruzione del vulcano Sinabung sull’isola indonesiana di Sumatra. I soccorritori hanno trovato altri corpi dopo i tre di sabato. Lo riferiscono fonti ufficiali locali. Colonne di fumo si sono innalzate nel cielo per circa tre chilometri e la cenere è caduta a oltre 4,5 chilometri di distanza, ha spiegato Sutopo Purwo Nugroho, portavoce della National Disaster Management Agency.

Il Sinabung è uno dei 129 vulcani attivi dell’Indonesia che si trova sulla cintura di fuoco del Pacifico. Il Monte Sinabung (Gunung Sinabung in indonesiano) è uno stratovulcano dell’Indonesia la cui altezza è di 2.460 metri sul livello del mare, la cui formazione risale al Pleistocene, situato sull’isola di Sumatra, nelle immediate vicinanze di un altro vulcano: il Sibayak.

La sua ultima eruzione iniziata nel novembre 2013 è ancora in corso, è avvenuta dopo circa 400 anni dall’ultimo fenomeno. Il Vulcano si trova nell’Arco della Sonda una catena vulcanica che unisce la Cintura Alpide con la Cintura di fuoco. È costituito da quattro crateri formati da andesite e dacite, uno solo dei quali risulta essere attivo.





TAG:

PER SAPERNE DI PIU'