Video

YOUTUBE Fedez contro Marracash e Gué Pequeno: “Io, figlio di un magazziniere, so cos’è la miseria”

Fedez contro Marracash e Gué Pequeno

Fedez contro Marracash e Gué Pequeno

ROMA – “Sono figlio di una disoccupata e di un magazziniere che tuttora guadagna 1300 euro al mese e so cosa sia la miseria, se mi pagano per fare qualcosa onestamente so cosa sia il valore dei soldi”. Così Fedez dal palco del Palalottomatica di Roma, si scaglia contro Marracash e Gué Pequeno.

E ancora: “Quando troverete artisti che millantano di rifiutare soldi dalla televisione ricordatevi che è falso e se l’hanno fatto sputano in faccia alla miseria perché quando parli di musica o fai qualcosa di onesto in televisione non c’è niente di male nell’accettare proposte”. Poi la chiosa: “La verità è che la controparte è uguale a me. Anche loro hanno fatto delle pubblicità”.

To Top