Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE-FOTO Piloti britannici provano F35 in South Carolina

BEAUFORT – Il ministero della Difesa britannico ha diffuso un filmato che mostra l’addestramento eseguito dal personale della Raf negli Stati Uniti. L’aviazione britannica ha infatti provato l’F-35B Lightning II, un caccia, insieme all’aviazione americana nella base di Beaufort in South Carolina.

La Gran Bretagna, questa estate riceverà 138 velivoli avanzati che verranno mostrati per la prima volta al Farnborough Air Show che si terrà nell’ Hampshire. Capo squadra Hugh Nichols, il più anziano rappresentante del Regno Unito nella base degli Stati Uniti, al Daily Mail ha detto:”La prima cosa che noterete è che l’aereo ha una forma leggermente diversa. Questo serve a minimizzare la capacità del nemico di vedere l’aereo sul radar.  L’aereo ha un decollo corto e un atterraggio in verticale. Ciò significa che è in grado di atterrare sulle piste corte delle navi”.

L’aereo sarà pienamente operativo nel 2018. Il capo squadra Nev Kingdon ha guidato l’F-35 ed ha raccontato: “E’ stato fantastico guidare questo velivolo. E’ eccezionale. E’ uno degli aerei da combattimento tra i più avanzati. Essere all’avanguardia ci rende orgogliosi. E’ un vero privilegio”. Il Regno Unito è stato un partner di primo piano nello sviluppo del velivolo F-35B Lightning II ed ha contribuito con 2,5 miliardi di dollari, circa il 10 per cento dei costi previsti.

Circa il 15 per cento dei componenti per gli aerei vengono prodotti da 900 aziende del Regno Unito. I piloti britannici si trovano in South Carolina per intraprendere un corso intensivo di guida di aerei da combattimento.

Immagine 1 di 3
  • Piloti britannici provano F35 in South Carolina3Piloti britannici provano F35 in South Carolina
Immagine 1 di 3




PER SAPERNE DI PIU'