Blitz quotidiano
powered by aruba

YouTube, Francesco Privitera precipita con tir e muore

L’autista del mezzo pesante, che trasportava pedane di legno, è rimasto schiacciato all’interno della cabina ed è deceduto

PALERMO – E’ morto ad appena 22 anni Francesco Gabriele Privitera, l’autotrasportatore precipitato con il suo tir dal cavalcavia Simeto lungo la Palermo-Catania. Ecco la dinamica raccontata dal sito L’Urlo:

Poco prima delle 9,00 di questa mattina, da un automobilista di passaggio, è stato segnalato alla Sala Operativa del Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Catania, che un tir che procedeva sull’autostrada Palermo-Catania, sulla carreggiata in direzione di Catania all’altezza km. 178, è uscito fuori strada ed è precipitato dal cavalcavia “Simeto”. L’autista del mezzo pesante, che trasportava pedane di legno, è rimasto schiacciato all’interno della cabina ed è deceduto.

Sono in corso le operazioni di ricerca di eventuali passeggeri presenti all’interno della cabina e di recupero del corpo del conducente e del mezzo pesante. Sul posto stanno operando due squadre di questo Comando, supportate da mezzi speciali (autogru’ e automezzi di appoggio logistico) e personale dei vigili del fuoco specializzato in tecniche di soccorso di derivazione Speleo-Alpino-Fluviale (SAF). Chiusa al traffico la carreggiata dell’autostrada A19 “Palermo-Catania”, in direzione Catania, con uscita obbligatoria allo svincolo di Gerbini, al km 171,400, e rientro in autostrada allo svincolo di Motta Sant’Anastasia, al km 182,600.

Immagine 1 di 6
  • YouTube, Francesco Privitera precipita con tir e muore7
Immagine 1 di 6




PER SAPERNE DI PIU'