Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Freddie Mercury canta We Are The Champions a cappella

Una versione a cappella di "We Are The Champions" sta facendo il giro del web e testimonia le straordinarie doti vocali di Freddie Mercury, il frontman dei Queen, scomparso nel 1991.

ROMA – Una versione a cappella di “We Are The Champions” sta facendo il giro del web e testimonia le straordinarie doti vocali di Freddie Mercury, il frontman dei Queen, scomparso nel 1991.

Non è la prima volta che qualcuno cede alla tentazione (la ricerca su YouTube di “Freddie Mercury a cappella”  dà quasi 40.000 risultati), ma ogni volta è una sorpresa. Stavolta il giochetto l’ha costruito il sito Playback.fm, che ha modificato gli spezzoni di quattro interpretazioni dei Queen della loro celeberrima “We are the champions”, tra cui una registrazione rara, e le ha sincronizzate isolando la voce di Mercury.

Pur essendo un ‘a cappella’ finto è impossibile non emozionarsi per quella voce straordinaria, un’estensione vocale ampissima (4 ottave in falsetto). Il cantante dei Queen è scomparso il 24 novembre del 1991 per le complicazioni dovute all’Aids di cui si era ammalato.

Freddy Mercury canta We Are The Champions a cappella



PER SAPERNE DI PIU'