Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Giachetti vota e si carica Enrico Lucci senza casco

ROMA – Roberto Giachetti, piccolo siparietto con la Iena Enrico Lucci dopo il voto alle primarie del Pd (vinte poi proprio da Giachetti che sarà quindi il candidato del Partito Democratico come sindaco di Roma). “Oggi è una grande giornata democratica, c’è anche il sole”. Così il candidato a sindaco alle primarie del centrosinistra ha detto dopo aver votato al gazebo situato di fronte al circolo ‘ribelle’ di Donna Olimpia.

A chi gli chiedeva perché avesse votato proprio in questo circolo che è stato al centro di numerose polemiche, Giachetti ha risposto: “Voto qui perché è qui che voto da sempre, alla sezione 1404. Voto dove il partito organizza i seggi perché non posso votare in un bar o altro”. Cercando di liberarsi dalla ressa dei giornalisti, Giachetti ha acceso la sua moto e scherzando ha detto:”Se non vi spostate vi metto sotto tutti” ma non ha fatto i conti con Enrico Lucci delle Iene che, dopo aver provato invano a intervistarlo, si è seduto al posto del passeggero dietro la moto. Pur non avendo, Lucci, il casco, Giachetti è partito per fermarsi un centinaio di metri dopo.

“Naturalmente ho votato per Orso”, ha risposto Roberto Giachetti ai giornalisti che gli chiedevano per chi avesse votato. Orso è l’inseparabile peluche che ha accompagnato la campagna elettorale del verde Gianfranco Mascia.





PER SAPERNE DI PIU'