Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ibrahimovic sgrida bambino: “Non fare il furbo”

Zlatan Ibrahimovic sgrida un bambino furbetto e il suo accompagnatore nel tunnel dello stadio. In un altro video fa gli auguri a

ST-ETIENNE – YOUTUBE Ibrahimovic sgrida bambino: “Non fare il furbo”. Zlatan Ibrahimovic sgrida un bambino furbetto e il suo accompagnatore nel tunnel dello stadio in cui stanno per giocare St-Étienne contro Paris Saint Germain. Nel tunnel i bambini che accompagnano i calciatori in campo sono disposti in fila indiana: uno di loro stringe la mano al fuoriclasse svedese, che fra l’altro ha fatto vincere la sua squadra grazie ad una doppietta.

Un uomo che si trova nei paraggi tenta di spostare il bambino che è di fianco a Zlatan per mettercene un altro. Il fuoriclasse svedese assiste alla scena e, guardando il piccolo e il suo accompagnatore con sguardo indispettito, decide di rimettere i bambini nel loro ordine iniziale.

Zlatan Ibrahimović è considerato uno dei calciatori più forti e completi al mondo. E’  l’unico svedese della storia ad aver vinto il Guldbollen per dieci volte, di cui nove consecutive. Ai tempi dell’Inter, con un ingaggio da 12 milioni di euro a stagione, è stato il calciatore più pagato al mondo. Inoltre i 21 milioni pagati dal Paris SG al Milan per l’acquisto del suo cartellino nel luglio del 2012 lo hanno reso per i tre anni seguenti il primo giocatore complessivamente più pagato nella storia del calciomercato e successivamente il secondo, alle spalle di Di María (180 milioni), con un totale di circa 170 milioni di euro suddivisi in sei trasferimenti.

Ibra è ancheuno dei dieci calciatori che hanno realizzato una quaterna in una sola partita di Champions League e l’unico ad aver segnato in questa competizione con le maglie di sei squadre diverse (Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan e Paris SG).È stato inoltre il primo calciatore (unico tra gli stranieri) ad essersi laureato capocannoniere della Serie A con due squadre diverse, peraltro della stessa città: Inter (2008-2009) e Milan (2011-2012). In questi giorni, il campione svedese ha dimostrato di non essersi dimenticato dell’Italia.

In un video che circola sul web in queste ore, Zlatan saluta Salvatore Esposito in arte Jenny Savastano ed attende con ansia l’uscita della seconda stagione di Gomorra La serie!.

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Ibrahimovic sgrida bambino Non fare il furbo4
Immagine 1 di 5




PER SAPERNE DI PIU'