Video

YOUTUBE Incendio Altopiano Asiago: a fuoco 100 ettari

YOUTUBE Incendio Altopiano Asiago: a fuoco 100 ettari

Incendio Altopiano Asiago: a fuoco 100 ettari di bosco

VICENZA – E’ stato circoscritto ma non ancora spento l’incendio che lunedì 28 dicembre ha devastato oltre 100 ettari di bosco nel versante nord dellAltopiano di Asiago (Vicenza), precisamente nella zona del Portule, Cima Larici e Cima Bocchetta, attorno ai 2.000 metri d’altezza.

Nel tardo pomeriggio di martedì, quando le condizioni di visibilità non rendevano più sicuri i voli, sono rientrati alle rispettive basi di Genova e Roma Ciampino i due Canadair antincendio e i tre elicotteri del Corpo Forestale dello Stato, decollati da Trento e Vìpiteno (Bolzano) e uno del Servizio Regionale partito da Venezia.

Mercoledì mattina, appena farà chiaro, torneranno sul posto le squadre dei vigili del fuoco delle varie stazioni vicentine, a cui si aggiungeranno gli uomini della Forestale, sempre con l’aiuto di tre elicotteri, e i volontari della Protezione Civile. Questi ultimi resteranno al lavoro tutta la notte per presidiare la strada sterrata, a 1.800 metri d’altezza, che conduce a Bocchetta Portule, per evitare che il fronte dell’incendio possa abbassarsi sotto il livello della strada. Da valutare invece per mercoledì l’utilizzo dei due Canadair.

A preoccupare maggiormente in queste ore è il forte vento, che si è alzato dal pomeriggio e che potrebbe durante la notte. Potrebbe rinfocolare le fiamme soprattutto nel versante ad est e a sud, distruggendo altri ettari di bosco.

To Top